Calciomercato Juventus notizie, da Zakaria a Morata

Calciomercato Juventus notizie, da Zakaria a Morata

Dopo Dusan Vlahovic la Juventus punta ad una ltro giocatore, Denis Zakaria, centrocampista del Borussia M’gladback e della nazionale svizzera (25 anni, nato a Ginevra il 20 novembre 1996). Prima di questo giocatore, per il centrocampo era stato adocchiato Nandez.

A far cambiare idea le mosse del Borussia intenzionato a rivoluzionare il centrocampo pur rinunciando a Denis che ha il contratto in scadenza a giugno 2022.

Il rischio di perdere il centrocampista a parametro zero toglie la possibilità di reperire risorse da investire in un prestito o un acquisto. Valore dato dal Borussia per Zakaria è di sette milioni di euro più bonus, un accordo fattibile dopo aver speso ben settanta milioni per Dusan. Per acquistare Zakaria però deve sbloccare qualche trattativa con Arthur e Bentancur, approfondiamo questo aspetto.

Arthur, Bentancur, Kulusevski: i giocatori in uscita

Arthur e Bentancur sono giocatori in uscita ma non ci sono ancora squadre che ufficialmente li prenderanno, potrebbero rimanere nella Juventus. Iniziamo da Arthur, l’Arsenal squadra inglese al sesto posto della Premier, è interessato al centrocampista. Non si è trovato un accordo valido tra le due squadre sul passaggio del giocatore, quindi la Juventus visto che la trattativa è congelata si concentra su altre cessioni.

Quindi, ecco Bentancur, altro centrocampo, e altra squadra inglese, l’11° nella Premier, Aston Villa. Ha presentato un’offerta speciale di venti milioni di euro più bonus. La Juventus ha rifiutato in quanto, seppur una buona offerta bisogna considerare una percentuale da decurtare, secondo accordi la Juventus su cessione deve il 30% al Boca Juniors. La Juventus chiede quindi 25 milioni invece di 20 più bonus, accetterà l’Aston Villa?

Sport Mediaset con altri giornali, raccontano che c’è anche la possibilità di prestito al Tottenham, la Juventus ha detto no mentre ora si parla di un’offerta da 30 milioni di euro più bonus. E intanto parte Dejan Kulusevski anche per lui trattativa in corso con gli spurs, sembra che si parli di un prestito più che di una cessione. La scelta è obbligo è tra obbligo e diritto di riscatto, sulla cifra le squadre hanno concordato 30 milioni di euro, quindi rimane soltanto stabilire la formula e la data per chiudere l’operazione, dovra avvenire nel breve tempo.

Morata, Dybala e Vlahovic

In squadra si confermano questi tre giocatori importanti in vista della Champions: rimane Morata, prestito dell’Atletico Madrid, rimane Dybala perché nonostante rumor e analisi non ci sono conferme per un’altra squadra, club che lo vogliono tanti ma nessuna cessione o prestito ufficiale. Aggiungiamo dunque Dusan Vlahovic che ha preso la maglia numero sette di Cristiano Ronaldo.

Da testare l’attaccante serbo in Champions League, analizzando la strategia Allegri già si parla dell’accoppiata strategica con Dybala. In questi giorni la Juventus si sta preparando per le partite di febbraio, Vlahovic però è nella preparazione di ripresa dopo lo stop a causa della positività/quarantena Covid. Calendario Serie A, Coppa Italia e Champions con quote e antepost su www.18bet.info. Le squadre da affrontare fino a metà marzo: Verona, Sassuolo (CI), Atalanta, Torino, Villarreal (CL), Empoli, Spezia, Sampdoria, di nuovo Villarreal.

Leave a Reply

Your email address will not be published.